Fili Pari: innovazione, alta tecnologia & economia circolare

L’Italia è da sempre promotrice di innovazione e talenti. Negli ultimi anni, infatti, sempre più start-up sono state create con l’intento di diffondere valori profondi e novità imprenditoriali. Tra queste vi è Fili Pari, una start-up nata, tra i banchi universitari del Politecnico di Milano, dall’idea di due giovani donne, Alice Zantedeschi e Francesca Pievani, e la cui produzione è incentrata sulla realizzazione di materiali non convenzionali rivolti al settore del tessile. La vera forza dell’azienda, difatti, è rappresentata dall’utilizzo del marmo, mediante il quale vengono creati materiali innovati, attuando un vero e proprio processo di economia circolare.

© Fili Pari

Il punto di forza della neo start-up è sicuramente l’attuazione della circular economy, attraverso la quale viene promosso il rispetto per l’ambiente, unito all’alta innovazione, favorendo il riutilizzo di scarti propri delle industrie delle pietre italiane e la valorizzazione di materie prime uniche nel loro genere.

DA FREDDO, PESANTE E STATICO, IL MARMO VIENE RESO LEGGERO, CALDO ED INDOSSABILE

© Fili Pari

Fili Pari incentra la sua identità sull’utilizzo del marmo, un materiale rigido ma pregiato, impiegato sin dall’antichità nella realizzazione di imponenti opere d’arte. La Start up, infatti, si è posta come obiettivo quello di rendere la materia prima più leggera possibile e facilmente lavorabile, creando una sinergia, mai esistita prima, tra l’industria tessile e quella del marmo.

L’innovazione è garantita per mezzo di Marm / More, un materiale unico ed esteticamente attrattivo, grazie alla presenza delle polveri di marmo al suo interno, che donano ai filati colori super naturali. In merito al significato dell’espressione Marm / More, il termine marmor deriva dal latino e indica lo stretto legame esistente tra il territorio italiano e il marmo appunto, mentre il termine more è stato inserito come rafforzativo, per sottolineare l’aggiunta di un qualcosa che rende speciale la materia prima utilizzata. Tutti i  prodotti originali Marm / More, inoltre, impiegano materiali privi di fluoro, eliminando i rischi provenienti dall’utilizzo dello stesso.

Le caratteristiche principali di questo nuovo materiale?

© Fili Pari

Fili Pari è sinonimo di tradizione, evoluzione e passione per il Made in Italy. La start-up, incubata attualmente all’interno di Polihub, acceleratore d’impresa del Politecnico di Milano e socio della stessa, è ritenuta indispensabile per promuovere, a livello nazionale e internazionale, la forza che giovani italiani mettono ogni giorno in progetti ambiziosi e unici, riscoprendo le ricchezze del proprio Paese!

Se questo articolo ti è piaciuto scrivilo nei commenti e segui TheBEStrend sulle pagine social ufficiali!

Un abbraccio virtuale,

Francesca