QUID: impresa sociale & moda etica

Negli anni l’industria della moda ha inglobato al suo interno i cambiamenti più significativi rivolti, soprattutto, al benessere delle persone, al rispetto per l’ambiente e alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale dei luoghi di appartenenza. Tra le nuove realtà aziendali nasce nel 2012, come associazione di promozione sociale, QUID grazie all’idea di cinque amici appassionati di moda. L’evoluzione continua nel corso del 2013 con la creazione della cooperativa sociale Quid e la creazione di un team giovane e dinamico.

© Quid

L’impresa è nata con l’obiettivo di aiutare le donne che vivono in condizioni difficili, rendendole parte integrante del processo di produzione e rispondendo alle continue esigenze del mercato, cercando contemporaneamente di mettere in risalto bellezza, creatività e sostenibilità ambientale. Lo stesso nome “Quid” sta ad indicare quel qualcosa in più che si vuole riconoscere a favore dei consumatori, della comunità e dei singoli partner.

Passione per la bellezza e innovazione sociale: la Moda Made in Italy con un “Quid” di consapevolezza in più!

© Quid

L’impresa sociale ha avviato il progetto QUID, ovvero la creazione di un brand di moda etica, sostenibile e Made in Italy, per il quale vengono realizzate collezioni in edizione limitata, utilizzando i tessuti in eccedenza messi a disposizione dai grandi brand di moda. Il progetto prevede, infatti, due linee: una più giovanile e frizzante, l’altra più classica e lineare. Entrambe le linee vengono presentate annualmente, nelle due collezioni principali, ovvero quella relativa alla stagione autunno/inverno e quella relativa alla stagione primavera/estate.

Molti sono i riconoscimenti ottenuti dall’impresa; recentemente, infatti, le è stato conferito il premio “GCFA Responsible Disruption Award” durante il Green Carpet Fashion Award 2020, manifestazione volta a mettere in risalto i talenti della moda che puntano sulla sostenibilità, valorizzando la propria filiera produttiva, sensibilizzando i consumatori e, per finire, introducendo novità ecologiche e innovative all’interno del mercato di riferimento.

Durante l’evento promosso dalla Camera Nazionale della Moda Italiana in collaborazione con Eco-Age e supportato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e da ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Quid è stata premiata per il lavoro svolto in tutti questi anni, realizzando collezioni di elevata qualità ma, soprattutto, assumendo in sette anni circa 142 persone, di cui il 70% sono donne vulnerabili.

Quid è l’azienda che dà vita a capi unici, utilizzando le eccedenze di tessuti pregiati; è l’azienda che crede nella sostenibilità e nell’impegno sociale promossi ogni giorno; è l’azienda che supporta le donne, offrendo a queste un riscatto nella loro vita. Quid è questo e molto altro. Puntare su aziende Made in Italy impegnate a diffondere il rispetto dell’ambiente, del lavoro e, in particolare, delle persone rappresenta una rarità nel panorama lavorativo italiano. Per questo il mio augurio è quello di far si che più realtà di questo tipo, nate da idee di giovani e orientate ad un benessere effettivo siamo d’esempio al nostro Paese, rivolgendosi non solo alle nuove generazioni ma anche a imprenditori ormai famosi nei vari settori.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social, lasciaci un feedback e continua a seguire TheBEStrend sulle pagine social ufficiali!

Un abbraccio virtuale,

Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *