Lefay Resort & Spa Dolomiti: benessere green tutto italiano

Trascorsi mesi difficili, rinchiusi nelle proprie case, una fuga perfetta all’insegna del relax e del benessere è tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Se il nostro desiderio è quello di vivere un’esperienza completamente green, nel rispetto della natura e dell’ambiente, allora il Lefay Resort & Spa Dolomiti, sinonimo di benessere, lusso e sostenibilità, è il posto giusto! Un Resort posizionato nella skiarea di Madonna di Campiglio, nel cuore di Pinzolo, principale centro della Val Rendena.

© Lefay Resort & Spa Dolomiti

Il Resort è stato realizzato nel rispetto della sostenibilità. In particolar modo, sono stati seguiti i dettami della bioarchitettura, rispettando del tutto le peculiarità delle costruzioni del luogo, caratterizzate da elementi tipici delle strutture di montagna progettate con materiali in pietra e in legno, con l’intento finale di immergersi completamente nel tipico paesaggio trentino.

In aggiunta, il Lefay Resort è stato ideato nel pieno rispetto delle energie e risorse a disposizione, favorendo infatti il risparmio energetico della struttura tramite l’utilizzo continuo di fonti rinnovabili, l’isolamento delle superfici, l’applicazione di una caldaia a biomassa e, infine, un impianto di cogenerazione. Tutto ciò, inoltre, ha contribuito all’ottenimento della certificazione ClimaHotel.

La salvaguardia del territorio, invece, è garantita mediante strette collaborazioni con i fornitori locali, il sostegno alle comunità limitrofe e il pieno supporto ad associazioni culturali e sportive ivi presenti.

“Esclusività significa creare qualcosa per pochi che faccia bene a tutti”.

© Lefay Resort & Spa Dolomiti

Per esaltare l’importanza che la sostenibilità ha da sempre per l’azienda, il Lefay Resort & Spa Dolomiti ha redatto il “Green Book“, un manuale grazie al quale viene spiegato a ciascun cliente quale filosofia accompagna la struttura e cosa la stessa intenda con il termine sostenibilità, ovvero sviluppare un modello aziendale con lo scopo di raggiungere risultati economico finanziari, attuando un processo di creazione di valore nel medio-lungo periodo mediante una maggiore consapevolezza verso l’ormai nota Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR – Corporate Social Responsability).

Per un completo relax, il Resort è dotato di un’elegante spa, all’interno della quale ciascun cliente può rigenerarsi a contatto con la natura, usufruendo di trattamenti personalizzati, percorsi benessere ad hoc e utilizzando la linea di prodotti “Tra Suoni e Colori“, realizzata nel rispetto della filosofia della spa Lefay, seguendo i principi della nutricosmetica e priva di parabeni, coloranti e conservanti, ma certificata vegan e cruelty free.

Ottima risulta essere anche la cucina offerta dalle varie aree di ristorazione presenti all’interno del Resort, con l’obiettivo di servire cibo sostenibile, prelibato e vitale. Qui è possibile trovare il ristorante Dolomia, che con le sue ampie vetrate permette ad ogni cliente di immergersi completamente tra i boschi delle Dolomiti, assaporando piatti esclusivi che uniscono i sapori della tradizione con idee culinarie innovative. C’è anche il Grual, un ristorante il cui nome deriva dalla montagna adiacente al Resort e i cui piatti sono da sempre preparati con prodotti biologici derivanti da fornitori locali. Vi è, infine, il Lounge Bar, dove è possibile bere ottimi cocktail e bevande di stampo internazionale, ammirando il paesaggio visibile dalle sue ampie vetrate.

Il Lefay Resort & Spa Dolomiti è una rarità nel panorama turistico italiano, con la sua filosofia, la particolare cura e attenzione nei riguardi del cliente, le materie prime biologiche utilizzate nella preparazione dei piatti e l’idea di creare valore nel lungo periodo, abbraccia la sostenibilità a 360°, tanto da rendere questa struttura un incanto da vivere in prima persona, per riscoprire quel legame con la natura, troppe volte non considerato ma fondamentale per il benessere di ciascuno di noi.

Se questo articolo ti è piaciuto scrivilo nei commenti e segui TheBEStrend sulle pagine social ufficiali!

Un abbraccio virtuale,

Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *