WOMSH: scarpe vegan e eco-sostenibili

Nel nostro articolo dedicato alla Moda Sostenibile vi abbiamo parlato di come anche un settore come quello del fashion, in continuo cambiamento, (si butta via con molta facilità il semi nuovo per fare posto al nuovo!) stia cogliendo sempre più la sfida della Sostenibilità .
La moda può e deve svolgere un ruolo centrale nella realizzazione di un futuro sostenibile per il nostro Pianeta e per questo motivo, noi tutti, dovremmo cercare di fare acquisti etici e consapevoli, anche per quanto riguarda i prodotti di questo settore.

Per questo motivo, oggi vi raccontiamo di un brand italiano di scarpe che ci ha particolarmente incuriosite: si chiama WOMSH (Word of Mouth Shoes) e produce sneakers vegan con gli scarti di mela. Ma non solo.

“Womsh: a partire dal nostro nome, con ogni parola, vogliamo promuovere una filosofia di acquisto più consapevole e rispettosa dell’ambiente. Desideriamo creare una tribù di persone che pensano, scelgono e che attraverso la forza di piccoli gesti quotidiani inizino a cambiare il mondo”.

©WOMSH

Il suo fondatore, Gianni, da sempre nel settore delle calzature, nel 2011 ha iniziato a dare forma ad un’idea di brand che coniugasse moda e sostenibilità, manifattura artigianale italiana con produzione etica, rispetto dell’ambiente con quello delle persone che, nel 2014, si è concretizzata in WOMSH.

Alla base di questo brand c’è sicuramente tanta innovazione.
La linea di scarpe vegan Womsh rispetta sia i più elevati canoni estetici, sia l’ecosostenibilità. Tutto questo è possibile grazie a molti accorgimenti tecnologici e all’avanguardia, come l’impiego di fonti di energia rinnovabili e la riduzione delle emissioni di CO2, generate dalla produzione e distribuzione delle calzature.
A tal proposito è nata AppleSkin, un materiale ricavato dalle fibre delle mele, prodotto da Frumat Leather, azienda di Trento che produce materiali fatti con scarti industriali biologici.

Apple Skin non solo rappresenta il risultato di un uso intelligente ed ecosostenibile degli scarti industriali biologici ma è anche una valida alternativa ai materiali animali.

Il brand è molto attento anche nella scelta della pelle: Bianca, la pelle a concia metal free, grazie alle sue caratteristiche ecologiche, permette di contenere la produzione di rifiuti inquinanti ed emissioni dannose per l’ambiente.

Inoltre, tutti i materiali adottati, sia per la realizzazione delle sneakers WOMSH che per gli accessori, il packaging, gli imballaggi, è il risultato di ricerca e attenzione.

I NUMERI DI WOMSH:

Elaborazione propria dai dati womsh.com

Scegliere calzature WOMSH significa scegliere: rispetto, bellezza, Made in Italy, innovazione, futuro e qualità.
Per concludere, questo brand rappresenta l’esempio che tutte le aziende del fashion dovrebbero seguire: produrre oggetti di sostenibili e di qualità per generare un cambiamento positivo e responsabile nel mondo della moda.

Se questo articolo ti è piaciuto scrivilo nei commenti e segui TheBEStrend sulle pagine social ufficiali!

A presto,

Federica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *